• Home
  • Miglior Sistema di Videosorveglianza

Miglior Sistema di Videosorveglianza

Quali sono le migliori soluzioni di  sistemi di videosorveglianza?

I tanti sistemi di videosorveglianza presenti sul mercato si caratterizzano per un numero di telecamere tale da poter coprire in modo completo la zona che deve essere monitorata. Alcune videocamere hanno caratteristiche particolari che vanno oltre le funzioni di base e che sono ugualmente da tenere in considerazione se si desidera acquistare il miglior sistema di videosorveglianza.

È il caso delle telecamere IP  che generano un segnale video in forma digitalizzata e in formato pronto per la trasmissione diretta attraverso internet, senza la necessità di convertire il segnale in formato analogico. È quindi in grado di essere controllata direttamente attraverso la rete dati.

Il campo di utilizzo delle telecamere IP sono i sistemi telesorveglianza remota, di cui costituiscono i terminali; sono facilmente installabili e per funzionare non devono essere per forza collegate al computer, è sufficiente interfacciarle a un sistema router WiFi. Una volta installate e configurate, consentono di monitorare un luogo da qualsiasi computer del mondo, anche con dispositivi mobili come smartphone e tablet grazie all’utilizzo di apposite app o con accesso via browser.

Nella scelta di un sistema di videosorveglianza entrano in gioco alcune variabili:  spazio da coprire e tipologia di ambiente. Se ad esempio ci si trova a dover monitorare uno spazio esterno si dovranno prendere in considerazione telecamere  con  certificazione IPx (quella relativa alla capacità di funzionare nonostante il contatto con acqua o polvere). In ambienti molto ampi potrebbe essere indicato installare telecamere wireless. Nel caso di ambienti bui si rende necessario un sistema dotato di raggi infrarossi, che sia pertanto capace di registrare senza ausilio di fonti luminose. In ambiente esterno potrebbe essere utile disporre di luci che si accendono nel momento in cui captano il movimento di un eventuale intruso.

Il sensore di movimento è un altro importante strumento che attiva la videosorveglianza nel momento in cui vengono intercettati dei movimenti interni al campo visivo. Fondamentale è anche la qualità delle immagini che deve essere  proporzionata al tipo di connettività:  le telecamere con risoluzione HD offrono una maggiore nitidezza delle immagini, però se la velocità della propria ADSL non è delle migliori conviene orientarsi verso risoluzioni più basse.

In una videocamera di sicurezza può rivelarsi estremamente utile il fattore audio. È infatti importante sentire quello che sta succedendo nell’area monitorata, per avere un quadro più completo quando non si è presenti. È consigliabile optare per telecamere con audio bidirezionale, che possono comunicare attraverso il dispositivo utilizzando il microfono del tablet o dello smartphone; potrebbe però essere necessario, in questo caso, collegare un altoparlante. Le riprese delle videocamere IP vengono acquisite sul pc o lo smartphone grazie ad appositi software forniti dalla casa produttrice. Alcuni modelli possono essere dotati di memorie slot SD per registrare i dati sulla memory card.

Ce n’è per tutte le esigenze e per tutte le tasche.

Hai bisogno di un Sistema di Sicurezza?

GIS S.r.l. – Gestione Impianti Speciali, da anni si occupa di sistemi di sicurezza, chiama subito per avere informazioni sul servizio.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *