• Home
  • ALLARME ANTIFURTO INDUSTRIE

ALLARME ANTIFURTO INDUSTRIE

L’importanza di un buon sistema di sicurezza che protegge le industrie dalle intrusioni.

I sistemi di difesa per le strutture che contengono beni o persone sono oggi una necessità, siaper gli alloggi privati come quelli che troviamo in un qualsiasi centro urbano, sia che per le abitazioni isolate, il negozio, l’ufficio, l’industria, o iluoghi aperti al pubblico.

Per difesa si intende soltanto la protezione contro il furto, ma si sviluppa sotto altre forme anche , ad esempio contro la rapina e l’incolumità fisica, oltre che la tutela e il controllo di persone inabili, macchinari e automatismi.

Cominciamo con il dire che, installare un impianto e/o sistema come può essere quello di video sorveglianza significa dissuadere il malvivente del caso, questo metodo presenta deglisvantaggi nei confronti appunto di qualsiasi malintenzionato, scoraggiandolo dal commettere reati andandosi ad introdurre nella vostra azienda e/o abitazione, commettendo  atti di vandalismo. Quindi per l’azienda rappresenta o anche per l’abitazione privata un ottimo punto di sicurezza, per tutelare la propria azienda e/o abitazione ma in primis e soprattutto, per l’incolumità,  sia per se stessi che per gli altri, quindi è sempre consigliabile scegliere un opzione tale   in materia di sicurezza, appunto  per proteggere non solo il patrimonio aziendale e/o familiare, ma anche  l’incolumità delle persone.

Premesso che l’ultima parolarelativa alla strutturazionedell’impianto spetta alla ditta   installatrice, è comunque utile peraltro la conoscenza delle norme fondamentali che non devono pernessuna assolutamente  disattese, alcune regole utili sono:

L’installazione, che  deve risultare il meno appariscente possibilesia per motivi di sicurezza che estetici. Icavi di collegamento devono essere tutti schermati, tutti della sezione giusta e collegati in modo solido e corretto, che ne consente un operatività anche nel tempo, i sensori devonoessere studiati e posizionati correttamente in modo da sfruttarne oculatamente il potenziale, ed evitaredi creare falsiallarmi, la centrale come anche le sirene, devono risultare in posizioni inaccessibili,e le sirene i particolare meglio se sono numerose, posizionate sia all’interno che all’esterno.

Un consiglio molto importante riguarda la taratura, è bene tenere i sensori non struttati almassimo, poichè aumentando la sensibilità aumenta anche la possibilità di errore, e quindi non se ne garantisce il corretto funzionamento, ma non è neanche corretto sottodimensionare l’impianto per evitare un inutile aumento dei costi.

Un altro consiglio quando  l’impianto è installato, è quello di  conoscere i sistemi e le modalità per preservarne ilpiù a lungo possibile la piena funzionalità, tenendo conto che i componenti elettronici di un impianto di sicurezza sono progettati e realizzati con speciali accorgimenti atti a  durare nel tempo.

Oggi fra le moltitudini di modelli di impianti di allarme e quindi di sicurezza lo sviluppo dell’elettronica ha permesso e quindi messo in atto una serie di metodi di difesa e di allarme da utilizzareanche distanza.

Questi sistemi sonoutilizzabili anche per applicazioni diversificate. Nel settore sicurezza èaumentataanche la domanda specifica relativa a sistemi che consentano uncontrollo dell’area protetta anche da grandi distanze, offrendo ugualmente adeguate garanzie edaffidabilità. Ciò a causa da un lato della proliferazione dell’uso delle sirene con conseguentediminuzione del loro potenziale deterrente e dall’altro delle caratteristiche di nuovi campi diapplicazione, al di là del settore sicurezza.

 

Hai bisogno di un Sistema di Sicurezza?

GIS S.r.l. – Gestione Impianti Speciali, da anni si occupa di sistemi di sicurezza, chiama subito per avere informazioni sul servizio.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *