Sicurezza a tutto campo!

Tel.: +39 035 661577 – E-mail: gis@gisimp.it

  • Home
  • Normativa antincendio: cosa prevede la norma UNI 9795

Normativa antincendio: cosa prevede la norma UNI 9795

La  norma UNI 9795 stabilisce i criteri necessari per la realizzazione di sistemi fissi automatici di rivelazione, segnalazione manuale e antincendio.

Tale normativa si applica all’installazione di sistemi antincendio in fabbricati ad uso civile ed industriale.

La norma UNI 9795 può essere applicata ai seguenti sistemi:

  • Sistemi di rivelazione degli incendi
  • Sistemi di segnalazione degli incendi
  • Sistemi di allarme in caso di incendio
  • Sistemi collegati ad impianti di estinzione del fuoco.

La norma UNI 9795 è la revisione della UNI 9795:1991, essa va a modificare alcuni particolari riguardanti l’installazione dei sistemi antincendio e stabilisce le caratteristiche che tali impianti sono obbligati ad avere.

La presente norma stabilisce anche i criteri di installazione e quindi:

  • i modi in cui devono essere posizionati i rilevatori
  • il numero dei rilevatori necessario al corretto funzionamento
  • La scelta dei rilevatori

I rilevatori devono essere conformi necessariamente alla UNI EN54, norma che considera alcuni elementi basilari per la scelta del prodotto idoneo come ad esempio le condizioni ambientali,la conformazione geometrica dell’ambiente in cui andranno ad operare i rilevatori e le funzioni specifiche richieste dal sistema.

L’individuazione del numero dei rilevatori agisce in funzione di alcuni aspetti quali:

  • il tipo di rilevatore
  • superficie ed altezza del locale;
  • forma del soffitto o della copertura quando questa costituisce il soffitto;
  • condizioni di aerazione e di ventilazione del locale

Per quanto riguarda invece il posizionamento dei rilevatori, esso viene definito in modo che essi possano riscontrare in maniera tempestiva ogni tipo d’incendio nell’area di destinazione.

La presente norma è stata elaborata dalla Commissione “Protezione attiva contro gli incendi” dell’UNI, ed è stata approvata per la sua presentazione alla Commissione Centrale Tecnica dell’UNI il 19 novembre 1997. È stata quindi esaminata ed approvata dalla Commissione Centrale Tecnica, per la pubblicazione come norma raccomandata, il 5 novembre 1998.

Hai bisogno di un Sistema di Sicurezza?

GIS S.r.l. – Gestione Impianti Speciali, da anni si occupa di sistemi di sicurezza, chiama subito per avere informazioni sul servizio.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *